Followers

Tuesday, August 9, 2011

Twilight Cupcakes: New Moon






The Twilight Saga continues with New Moon
and a cupcake to eat while
walking the streets of Volterra at night,
or listening to werewolves howling.


Photos and Recipes by Alessandra Zecchini ©

15 comments:

  1. Sembra un quadro!
    Volterra....mi ricorda uno sceneggiato andato in onda negli anni '70, mi sembra si intitolasse "Il segno del comando" o una cosa del genere, molto misterioso e le cui scene erano girate soprattutto di notte....
    Grazie per i chiarimenti sul lievito.
    A presto!

    ReplyDelete
  2. Mi fai morire con tutte queste delizie!!!Complimenti!

    ReplyDelete
  3. la vena artistica esce,non c'e' che dire... ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    anna maria

    ReplyDelete
  4. @ Dana, mi sembra che il segno del comando fosse stato girato a Roma, o almeno Roma era la citta' in questione... ma forse qualche altro italiano si ricordera'... Tam????

    @ Monica e Anna Maria, grazie :-)

    ReplyDelete
  5. sì il Segno del comando è stato girato a Roma...

    ReplyDelete
  6. mi ero dimenticata, ma le ricette di queste golosità, vampiri a parte dove le trovo?

    comunque il Segno del comando è stato girato in alcuni luoghi di Roma incantevoli, ammantati di mistero, palazzi molto particolari, magari mai aperti al pubblico, poi a quei tempi, certe cose facevamo presa su un pubblico non abituato a certe cose, ricordo la paura che mi fece Belfagor, a pensarci oggi viene da ridere...
    Nello sceneggiato viece citato anche il cimitero degli inglesi, dove, fino a qualche anno fa, era impossibile entrare se non eri cittadino inglese, solo che lì è seppellito anche Antonio Gramsci e ogni volta che venivano dei sardi per visitare la tomba c'erano storie all'ingresso, adesso per fortuna non c'è più questa regola....una piccola curiosità...baci

    ReplyDelete
  7. Splendido dolce, veramente una cosa incantevole. Per Dana e per chi vuole scoprire quale era lo sceneggiato, vi dice nulla LA DONNA VELATA? Io me lo sogno ancora la notte, con Nino Castelnuovo che guidava nell notte lungo le curve di Volterra, nella nebbia dove appariva sta donna velata, e mi spaventava a morte...Il segno del Comando è girato a Roma, con la Gravina, e la colonna sonora era "Cento Campane"...non sono fissata, ma ho una memoria formidabile! Un abbraccio, Pat

    ReplyDelete
  8. A la donna velata... anche questo me lo ricordo vagamente, ero piccola e mamma mi mandava a nanna, ma ricordo che c'era un'atmosfera tenebrosa...

    Tam, ricordo la musica del segno del comando!

    ReplyDelete
  9. Ah... la ricetta uscira' piu' avanti, con il mio libro :-) per ora e' top secret!

    ReplyDelete
  10. pure io ho memoria formidabile, anche perché ero e sono un'appassionata di sceneggiati, e quelli di una volta erano stupendi, intrigavano...

    ReplyDelete
  11. Mi sono persda un po' di puntate da recuperare, nel frattempo..ben ritrovata!
    Un bacione
    sara

    ReplyDelete
  12. They're so gorgeous Alessandra! :D Well done on getting the moody light and the vivid colours :)

    ReplyDelete
  13. @ Saretta, ma sei in vacanza?

    @ Lorraine, the moody was actually quite hard, the black was reflecting quite a bit.

    ReplyDelete

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails